Server Dedicati Standard
+39 0575 0501
  Server Dedicati Managed
+39 0575 050080
Pagamenti e fatturazione > Fatturazione > Correzione dati fatturazione in caso di scarto fatture ricevute da Aruba

1.3 Correzione dati fatturazione in caso di scarto fatture ricevute da Aruba

Mostra le immagini per la seguente guida Nascondi le immagini per la seguente guida
A partire dal 1 gennaio 2019 è entrato in vigore l'obbligo della Fatturazione Elettronica, pertanto anche il sistema di fatturazione Aruba prevede l'invio delle fatture secondo le nuove regole dell'Agenzia delle Entrate. Nel caso in cui, a fronte dell'invio della fattura a SDI (Sistema di Interscambio), il sistema Aruba riceva una notifica di "Scarto" è probabile che uno o più dati indicati in fattura siano errati. Si riceve una comunicazione con oggetto "Invio fattura Aruba - verifica i tuoi dati" dove è richiesto un controllo sui dati forniti.

Per correggere le informazioni:
  • collegarsi a customerarea.aruba.it con le credenziali indicate nella comunicazione;
  • in fase di autenticazione si visualizza la schermata "Correggi i tuoi dati", cliccare sul pulsante "CORREGGI" per eseguire le variazioni necessarie;
  • controllare i dati visualizzati nel Form e variare quelli errati. In caso di Persona Giuridica (Ditta Individuale, Azienda, Libero Professionista) o Pubblica Amministrazione, inserire l'identificativo per l'invio della fattura elettronica (per i dettagli consultare la guida dedicata);
  • grazie al campo "i" (Dettagli) in alto a destra è possibile prendere visione degli ordini per cui non è stato possibile emettere fattura;
  • qualora si desideri effettuare la modifica successivamente, è possibile chiudere il Form utilizzando la "X" in alto a destra e procedere alla variazione in un secondo momento tramite il pulsante "MODIFICA DATI" visibile in alto al centro.
Effettuata la modifica, il sistema provvede a riprocessare l'invio della fattura. I dati di fatturazione, così come variati, possono essere aggiornati e corretti laddove presenti. Una volta che la fattura risulta emessa, la copia di cortesia è inviata tramite mail e sarà disponibile sul sito fatture.aruba.it, mentre è possibile recuperare la fattura elettronica in formato XML dal sito web "Fatture e Corrispettivi" sul portale dell'Agenzia delle Entrate o dai canali comunicati.
 
Quanto è stata utile questa guida?

Non hai trovato quello che cerchi?

Contatta i nostri esperti, sono a tua disposizione.