Server Dedicati Standard
+39 0575 0501
  Server Dedicati Managed
+39 0575 050080
Gestione servizi > Accesso al Server Dedicato > Accesso al Server Dedicato Linux

1.2 Accesso al Server Dedicato Linux

Alla attivazione del server, Aruba fornisce una stessa password per eseguire l'accesso, sia con username del tipo admin123456, sia come username root. Si ricorda che:
  • al primo accesso con username del tipo admin123456, il sistema richiederà il cambio della password;
    - il cambio della password dello username del tipo admin123456 non andrà a modificare la password legata allo username root;
  • al primo accesso con username root, il sistema richiederà nuovamente il cambio della password;
    - il cambio della password dello username root non andrà a modificare la password legata allo username del tipo admin123456.
Quindi l'utente avrà due accessi (admin123456 e root) con due password distinte.

Per effettuare l'accesso a tutti i Server Dedicati Linux (Ubuntu o CentOS) è necessario utilizzare un client SSH.
  • Se il computer dal quale si opera per accedere al Server ha sistema operativo Linux o Mac, significa che possiede già un client idoneo ad effettuare l'operazione.
  • Se invece il computer dal quale si opera per accedere al Server ha sistema operativo Windows, è necessario utilizzare un client SSH come ad esempio Putty (gratuito, funzionale, leggero, non è necessario scaricarlo perché è un client eseguibile).
Per collegarsi al Server Dedicato Linux da computer con sistema operativo Linux o Mac utilizzare l'apposito client già installato sul computer oppure scrivere in riga di comando ( vamesso l'IP primario del server):
 

ssh xx.xxx.xxx.xxx -l admin123456

Viene poi richiesto l'inserimento delle credenziali di accesso al server, ovvero la password collegata alla username del tipo admin123456.
 
Le credenziali di accesso al server vengono inviate da Aruba all'indirizzo email indicato nei dati intestatario al momento della registrazione.
La username viene comunicata nell'email di "Conferma attivazione server dedicato Nr. xxxxxxxxxx" del servizio, mentre, per questioni di sicurezza, la password viene comunicata nell'email con oggetto "Server - Attivazione ordine Nr. xxxxxxxxxx". Le due comunicazioni arrivano quasi contemporaneamente.

Si visualizza una schermata diversa a seconda della versione del sistema operativo Linux del proprio Server (Ubuntu o CentOS) e si procede come di seguito:
 
Inserire la propria username del tipo admin123456 dopo "login as:" e premere "Invio".
 

login as: admin123456

Alla fine della seconda stringa di testo che compare, in corrispondenza del rettangolo verde, inserire la password associata alla username (i caratteri digitati non si vedono comparire, ma la password viene comunque inserita).
Quindi premere "Invio".
 

admin12345@xx.xxx.xxx.xxx's password:  

 
Dopo il primo accesso il sistema obbliga, per questioni di sicurezza, al cambio della password di accesso al server con username del tipo admin123456. Procedere per poter accedere definitivamente al server.
Inserire la propria username del tipo admin123456 dopo "login as:" e premere "Invio".
 

login as: admin123456

Alla fine dell'ultima stringa di testo che compare, dopo il simbolo $, in corrispondenza del rettangolo verde, inserire la password associata alla username (i caratteri digitati non si vedono comparire, ma la password viene comunque inserita).
Quindi premere "Invio".
 

admin123456@xx.xxx.xxx.xxx's password:
Last login: Sun Jul 3 10:10:10 2021 from xxx.xxx.xx.xxx
Parallels Plesk Panel is running on this server.

[admin123465@admin123456 ~]$  

 
Dopo il primo accesso il sistema obbliga, per questioni di sicurezza, al cambio della password di accesso al server con username del tipo admin123456. Procedere per poter accedere definitivamente al server.

Successivamente, per poter acquisire i privilegi amministrativi (root) sul server, è necessario digitare il comando "su -" e immettere nuovamente la password associata alla username del tipo admin123456, a seconda del proprio caso (Ubuntu o CentOS):
 
Digitare il comando "su -" dopo il simbolo $ e premere "Invio".
 

$ su -

Alla fine dell'ultima stringa di testo che compare, dopo il simbolo #, in corrispondenza del rettangolo verde, inserire la password associata alla username (caratteri digitati non si vedono comparire, ma la password viene comunque inserita).
Quindi premere "Invio".
 

Password:
[email protected]:~#  

 
Dopo il primo accesso il sistema obbliga, per questioni di sicurezza, al cambio della password di accesso al server con username root. Procedere per poter accedere definitivamente al server.
Digitare il comando "su -" dopo il simbolo $ e premere "Invio".
 

[admin12345@admin123465 ~]$ su -

Alla fine dell'ultima stringa di testo che compare, dopo il simbolo #, in corrispondenza del rettangolo verde, inserire la password associata alla username (i caratteri digitati non si vedono comparire, ma la èassword viene comunque inserita).
Quindi premere "Invio".
 

Password:
Last login: Sun Jul 3 10:10:10 CEST 2021 on tty1
[[email protected]admin123456 ~]#  

 
Dopo il primo accesso il sistema obbliga, per questioni di sicurezza, al cambio della password di accesso al server con username root. Procedere per poter accedere definitivamente al server.

Se si necessita della conoscenza di alcuni comandi di base Linux, si consiglia di visionare il seguente link:
http://www.linuxguide.it/directory.htm
Per collegarsi al Server Dedicato Linux da computer con sistema operativo Windows è necessario utilizzare un client SSH come ad esempio Putty.
Di seguito il link dove trovare il client Putty:
https://www.chiark.greenend.org.uk/~sgtatham/putty/latest.html

Una volta scaricato e fatto doppio clic sull'icona si apre la schermata di seguito.



Nel campo "Host Name (or IP address)" inserire l'indirizzo IP assegnato al Server Dedicato (es. 95.110.200.5). Lasciare invece invariati i campi "Port" e "Connection type".

Quindi cliccare sul tasto "Open":

Nella schermata successiva accettare il "key fingerprint" del Server cliccando su "".

In questo modo la chiave di collegamento tra Server e computer in uso è salvata e non verrà richiesto di salvarla agli accessi successivi.

In caso si clicchi su "No" questo messaggio comparirà ad ogni accesso al proprio server.



Nella schermata nera che si apre inserire le proprie credenziali di accesso al server (username del tipo admin123456 e relativa password) ricevute tramite email di conferma attivazione.
 
Le credenziali di accesso al server vengono inviate da Aruba all'indirizzo email indicato nei dati intestatario al momento della registrazione.
La username viene comunicata nell'email di "Conferma attivazione server dedicato Nr. xxxxxxxxxx" del servizio, mentre, per questioni di sicurezza, la password viene comunicata nell'email con oggetto "Server - Attivazione ordine Nr. xxxxxxxxxx". Le due comunicazioni arrivano quasi contemporaneamente.

Si visualizza una schermata diversa a seconda della versione del sistema operativo Linux del proprio Server (Ubuntu o CentOS) e si procede come di seguito:
 
Inserire la propria username del tipo admin123456 dopo "login as:" e premere "Invio".
 

Login as: admin123456

Alla fine della seconda stringa di testo che compare, in corrispondenza del rettangolo verde, inserire la password associata alla username (i caratteri digitati non si vedono comparire, ma la password viene comunque inserita).
Quindi premere "Invio".
 

admin123456@xx.xxx.xxx.xxx's password:  

 
Dopo il primo accesso il sistema obbliga, per questioni di sicurezza, al cambio della password di accesso al server con username del tipo admin123456. Procedere per poter accedere definitivamente al server.
Inserire la propria Username del tipo admin123456 dopo "login as:" e premere "Invio".
 

Login as: [email protected]

Alla fine dell'ultima stringa di testo che compare, dopo il simbolo $, in corrispondenza del rettangolo verde, inserire la password associata alla username (i caratteri digitati non si vedono comparire, ma la password viene comunque inserita).
Quindi premere "Invio".
 

admin123456@xx.xxx.xxx.xxx's password:
Last login: Sun Jul 3 10:10:10 2021 from xxx.xxx.xx.xxx
Parallels Plesk Panel is running on this server.

[admin123456@admin123456 ~]$  

 
Dopo il primo accesso il sistema obbliga, per questioni di sicurezza, al cambio della password di accesso al server con username del tipo admin123456. Procedere per poter accedere definitivamente al server.

Successivamente, per poter acquisire i privilegi amministrativi (root) sul server, è necessario digitare il comando "su -" e immettere nuovamente la password associata alla username del tipo admin123456, a seconda del proprio caso (Ubuntu o CentOS):
 
Digitare il comando "su -" dopo il simbolo $ e premere "Invio".
 

$ su -

Alla fine dell'ultima stringa di testo che compare, dopo il simbolo #, in corrispondenza del rettangolo verde, inserire la password associata alla username (i caratteri digitati non si vedono comparire, ma la Password viene comunque inserita).
Quindi premere "Invio".
 

Password:
[email protected]:~#  

 
Dopo il primo accesso il sistema obbliga, per questioni di sicurezza, al cambio della password di accesso al server con username root. Procedere per poter accedere definitivamente al server.
Digitare il comando "su -" dopo il simbolo $ e premere "Invio".
 

[admin123456@admin123456 ~] $ su -

Alla fine dell'ultima stringa di testo che compare, dopo il simbolo #, in corrispondenza del rettangolo verde, inserire la password associata alla username (i caratteri digitati non si vedono comparire, ma la Password viene comunque inserita).
Quindi premere "Invio".
 

Password:
Last login Sun Jul 3 10:10:10 CEST 2021 on tty1
[[email protected]admin123456 ~]#  

 
Dopo il primo accesso il sistema obbliga, per questioni di sicurezza, al cambio della password di accesso al server con username root. Procedere per poter accedere definitivamente al server.

Se si necessita della conoscenza di alcuni comandi di base Linux, si consiglia di visionare il seguente link:
http://www.linuxguide.it/directory.htm
 
Quanto è stata utile questa guida?

Non hai trovato quello che cerchi?

Contatta i nostri esperti, sono a tua disposizione.